STORIA

Fatti interessanti di pomodoro

Storia  

Il pomodoro è una struttura riproduttiva specializzata contenente semi, in altre parole è un frutto.

I pomodori sono originari delle Ande, in America Meridionale, dove crescevano selvatici negli attuali territori di Perú, Bolivia, Cile ed Ecuador. Vennero coltivati per la prima volta dagli Aztechi ben 700 anni a.C. La parola con cui sono conosciuti in molte lingue deriva dal termine azteco ‘tomatl’.

Il nome latino del pomodoro coltivato è Lycopersicon, cioè ‘pesca dei lupi’, senz’altro per la fama di velenosi che li ha accompagnati per lungo tempo. Questa credenza è forse dovuta ai botanici rinascimentali che, rimettendosi a testi greci e romani, identificarono e classificarono erroneamente il pomodoro. Il pomodoro è una struttura riproduttiva specializzata contenente semi, in altre parole è un frutto.